In merito alle oggettive criticità che si sono manifestate in queste settimane per il reperimento di generi alimentari e beni di prima necessità per gli abitanti di Ronco Scrivia e frazioni, si comunica che in accordo con le Forze dell’Ordine e dopo confronto la Prefettura di Genova, da domani, lunedì 6 aprile, sarà possibile in giornate e orari precisi, suddivisi per quartieri e frazioni, recarsi nei negozi del Comune confinante per gli acquisti. 

Nello specifico precisiamo che è stata identificata, per ogni raggruppamento, una giornata settimanale nella quale a una persona per nucleo familiare è consentito recarsi ad acquistare i generi alimentari e/o beni di prima necessità disponibili solo nel comune limitrofo, nella fascia oraria pomeridiana (dalle ore 13.00 alle 19.30);

LUNEDI’   Zona 1 Cima di Ronco Frazioni/Località

C.so Italia

Via Murtola

Via Libarna

Via Castello

Via XXV Aprile

Via Quartini

Strada Pietrafraccia o Via Pietrafraccia

Loc. Pietrafraccia

Loc. Minceto 

Loc. Casa Masera

Via I° Maggio

Loc. Mereta

Via Dellepiane

Via della Ferriera

Via E. Dedè

Via Bazzano

Via Paolo Fabiano

Via Villini o Via Seghezzo

MERCOLEDI’  Zona 2  Centro  e Frazioni/Località

Via Oneo

Via Filippo Corridoni

Via Verdi

Via V. Veneto

Via Nazario Sauro

P.zza Marconi

Via Benedetta Cambiagio

Strada o Via Cascine

Loc. Cascine

Loc. Malvasi

Via al Ponte Nuovo

Via Milite Ignoto

Via Maccabelli

Loc. Isolabuona

 

VENERDI’  Zona 3 Villavecchia e Frazioni/Località

C.so Cesare Battisti

Via Roma

Largo Repetto

Via Balbi

Via Postumia

Via Padre Borghero

Loc. Giacoboni

Loc. Cipollina

Loc. Porale

Loc. Banchetta

Loc. Tana d’orso

Loc. Curlo

Si precisa che per la località Borgo Fornari e relative frazioni adiacenti (Loc. Panigasse-Loc.Chiappari – Loc. Costalazzari – Loc. Vallecalda) rimane invariata la possibilità di effettuare acquisti di generi alimentari e/o di prima necessità negli esercizi commerciali più vicini alle proprie abitazioni anche se ricadenti in territorio di altro comune. 

Si raccomanda di leggere attentamente l’Ordinanza Sindacale per i dettagli in merito e di continuare ad attenersi alle norme comportamentali per il contenimento del contagio da coronavirus.

Vi invitiamo ad osservare questa ordinanza nel rispetto della delicata situazione che viviamo, dimostrando quel senso di responsabilità che ci farà superare insieme questo delicato momento.