L’amministrazione comunale è lieta di presentarvi il nuovo Sito Istituzionale.
Nell’ottica di migliorare continuamente la comunicazione tra Comune e cittadini si è ritenuto indispensabile rendere questo canale di informazione più facilmente fruibile ed accessibile.
Si ringraziano tutti coloro che si sono impegnati attivamente nella realizzazione di questo importante strumento.

Si ringrazia sentitamente il “Foto Club Vallescrivia” per avere messo a disposizione foto bellissime del nostro paese. In particolare si ringraziano Sorrentino Emanuele, Caviglione Carlo, Giordani Dario, Morgavi Massimiliano e Fossati Fabio.

Il nuovo gestore del servizio di refezione scolastica per l’a.s.2016/17, a partire dal 1 ottobre p.v. sarà la ditta Dussmann Service. La gara d’appalto ha coinvolto 6 Comuni, tre della Valle Scriva e tre della Valpolcevera; pertanto si è reso necessario omogeneizzare alcuni servizi, fra cui quello relativo alla rilevazioni delle presenze a mensa.

A tutti gli alunni verranno assegnati un codice utente e una password, da parte della Ditta, entro breve. Di tale distribuzione si occuperà Dussmann Service in collaborazione con la Scuola. Si richiede, pertanto, di non acquistare nuovi buoni, se non quelli strettamente necessari alla fruizione del servizio nell’ultima settimana di settembre. Il Servizio Scolastico Comunale in questi giorni è sempre disponibile per la vendita dei buoni occorrenti dalle ore 8:00 alle ore 12:00 o previo appuntamento da concordarsi al numero 010.96.59.025. In merito ai buoni non utilizzati si provvederà successivamente a comunicare come potrà essere utilizzato il credito residuo.

Il costo del singolo buono pasto è per tutti pari a 5 euro; eventuali agevolazioni tariffarie potranno essere richieste presentando apposita istanza corredata di certificazione ISEE presso il Servizio Scolastico del proprio Comune.

Il sistema di pagamento della quota pasto verrà modificato.

Saranno istituiti sul territorio alcuni punti presso esercizi commerciali che saranno successivamente comunicati dalla Ditta dove, muniti del codice individuale cui si è fatto cenno, si potrà indicare il numero dei pasti che si desidera acquistare. La Password consentirà agli utenti di verificare su un portale indicato, la propria situazione di pagamento. Sul medesimo portale sarà possibile per chi lo desidera anche procedere direttamente all’acquisto.

In questo momento la Dussmann Service sta completando l’inserimento nel sistema operativo dell’anagrafica di ciascun fruitore del servizio, per cui è possibile che le presenze del primo periodo vengano contabilizzate successivamente.

I prodotti utilizzati sono al 95% biologici e, possibilmente, di provenienza da coltivatori locali, con l’utilizzo di verdure e pesce fresco.

Il servizio che si vuole offrire non si limita solo al pasto, ma ricopre diversi aspetti per cui sono previste iniziative ed incontri sull’educazione alimentare, sulla limitazione degli sprechi/avanzi, sul coinvolgimento delle agenzie per la sostenibilità ambientale, ecc.….

Si prega altresì di comunicare tempestivamente al Servizio Scolastico idonea certificazione prodotta da specialista di struttura pubblica in cui sia indicato chiaramente eventuali allergie o intolleranze.

Buon inizio di anno scolastico a tutti!!!!!!

 

Weekend ricco di appuntamenti a Ronco Scrivia.

Sabato 1 ottobre: arrivo del treno storico presso la Stazione, a seguire mercatini e pranzo in Via Postumia. Nel pomeriggio raduno nazionale di modellismo ferroviario ed esposizione del plastico ferroviario presso la sede del Mastodonte. Nella giornata mostra fotografica “Linea ferroviaria dei Giovi”.

Domenica 2 ottobre: proseguono i mercatini in via Postumia (a pranzo zemino di ceci) con banchetti e giochi per bambini.

2016-09-22-PHOTO-00000431
2016-09-22-PHOTO-00000431
Dimensione: 203 kB
Estensione: jpg
2016-09-22-PHOTO-00000432
2016-09-22-PHOTO-00000432
Dimensione: 190 kB
Estensione: jpg
2016-09-22-PHOTO-00000433
2016-09-22-PHOTO-00000433
Dimensione: 371 kB
Estensione: jpg
2016-09-22-PHOTO-00000434
2016-09-22-PHOTO-00000434
Dimensione: 85 kB
Estensione: jpg

“PULIAMO IL MONDO”

promossa da LEGAMBIENTE in tutta Italia

per dare inizio ad una azione di recupero e pulizia di alcune zone del nostro territorio comunale

Immagine 1
Immagine 1
Dimensione: 54 kB
Estensione: png
PULIAMOILMONDO2016
PULIAMOILMONDO2016
Dimensione: 131 kB
Estensione: doc

La Presidenza del Consiglio ha disposto per LUNEDI’ 19 SETTEMBRE p.v., giorno delle esequie, una giornata di lutto nazionale con l’esposizione a mezz’asta delle bandiere, Nazionale e Europea, sugli edifici pubblici dell’interno territorio italiano.

UTG PREFETTURA DI GENOVA

I provvedimenti interessano i primi 500 metri della Sp 9 di Crocefieschi e 3 km della Sp 35 dei Giovi.

Per eseguire lavori di ripristino del manto stradale, da lunedì 19 a venerdì 30 settembre, dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 18, saranno in vigore sensi unici alternati regolati da semafori mobili, a tratti saltuari, sulla Sp 9 di Crocefieschi, tra il km 0 e il km 0,5, in comune di Busalla, e sulla Sp 35 dei Giovi, tra il km 23 e il km 26, nei comuni di Busalla e Ronco Scrivia.

Al via il bonus da 500 euro per i 18enni. Da giovedì 15 settembre si potrà accedere all’applicazione «18app» che consentirà di ottenere il piccolo tesoretto per beni e servizi legati alla cultura. Tra le proposte a disposizione c’è l’acquisto di libri, la possibilità di ottenere ingressi a spettacoli e a mostre ma anche a concerti e cinema. Nell’elenco non sono, invece, inclusi computer, tablet, musica online o film in streamin

Chi diventa maggiorenne potrà così, per oltre un anno, spendere 500 euro per visitare un museo, un area archeologica, per vedere un film, una mostra o uno spettacolo teatrale, per ascoltare un concerto, per comprare un libro.

– Come funziona

Per accedere al bonus occorre andare su www.18app.it (o www.diciottapp.it) e registrarsi. La webapp sarà collegata a un plafond che si attiverà a partire dal compimento della maggiore età.
I 500 euro potranno essere utilizzati per acquistare le seguenti categorie di prodotti stabilita dal Dpcm di prossima pubblicazione in Gazzetta Ufficiale:

– Biglietti o abbonamenti per cinema e teatro
– Biglietti per concerti e altri spettacoli dal vivo
– Libri
– Biglietti per accesso a musei, mostre, aree archeologiche, monumenti, gallerie, fiere culturali, parchi naturali

Sia i ragazzi che gli esercenti dovranno registrarsi on line alla piattaforma. I primi dovranno iscriversi a Spid inserendo dati anagrafici, di residenza e un recapito valido (indirizzo email o cellulare), i secondi registrandosi su www.18app.it tramite le credenziali in loro possesso fornite dall’Agenzia delle Entrate. Nella procedura di registrazione dovranno quindi inserire Partita Iva, denominazione e ambito, bene o servizio offerto, luogo, codice Ateco.
Per acquistare i beni saranno generati dei buoni che potranno essere spesi, in più occasioni, dai giovani nati nel 1998. Il bonus sarà spendibile fino al 31 dicembre 2017 in modo da non penalizzare chi è nato negli ultimi mesi dell’anno. Gli esercenti potranno registrarsi dal 15 settembre fino al 30 giugno 2017.

La webapp sarà strutturata in modo di operare la scelta per ambito/esercente/bene. Una volta fatta il beneficiario indicherà data e importo totale del buono. Il sistema genererà un buono (legato all’identità del diciottenne) che sarà univoco e potrà essere salvato in formato pdf o in visualizzazione Qr Code o Barcode, anche direttamente dal telefono. A sua volta l’esercente dovrà inserire la propria partita Iva, il codice del buono e un captcha. Una volta eseguita questa operazione il codice del buono verrà verificato dal sistema che allo stesso tempo controllerà se il buono si riferisce all’esercente corrispondente alla partita Iva indicata. Una volta conclusa l’operazione ci sarà la convalida con l’importo scalato dal borsellino del beneficiario.
La fattura verrà inviata, tramite Pec, a una specifica casella del Mibact tramite la piattaforma Sdi. La verifica delle fatture elettroniche degli esercenti sarà compito della Consap in concerto con il Mibact stesso.
Per ulteriori informazioni: http://www.anci.it/Contenuti/Allegati/app%2018.pdf

http://www.lastampa.it/2016/09/12/economia/via-al-bonus-per-i-enni-ecco-come-averlo-d8Ix3XfZ7hsR3a5yuuoiyH/pagina.html

Con Delibera del Consiglio dei Ministri del 28 luglio 2016, pubblicata in G.U. il 6 agosto 2016, sono state definite le procedure per far fronte ai danni occorsi al patrimonio privato a seguito delle calamità naturali che si sono verificate nel 2014 e nel 2015 sul territorio del Comune di Ronco Scrivia, per le quali è stato dichiarato lo Stato di Emergenza e completata la ricognizione dei fabbisogni.

La legge di stabilità 2016 (legge n.208 del 28 dicembre 2015, art. 1 comma 422/428) ha previsto di dare avvio alle misure per fare fronte ai danni occorsi al patrimonio privato e alle attività economiche e produttive, in attuazione della lettera d) del comma 2 dell’articolo 5 della n. 225 del 24 febbraio 1992 e successive modifiche e integrazioni per gli stati di emergenza dichiarati dal 2013 ad oggi.

L’attuazione di tale norma è avvenuta con l’Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n. 376 del 16 agosto 2016, pubblicata in GU n. 194 del 20 agosto 2016.

Per la Liguria gli stati di emergenza in argomento sono:

evento fine 2013 / inizio 2014

alluvione 9/13 ottobre 2014

alluvione 3/18 novembre 2014

evento 13/14 settembre 2015

Il collegamento sottostante rimanda al sito web istituzionale di Regione Liguria, ove è possibile reperire il testo del provvedimento.

http://www.regione.liguria.it/argomenti/conoscere-e-vivere-il-territorio/protezione-civile-e-ambiente/protezione-civile/post-emergenza-contributi-ai-privati-ocdpc-376-2016.html

Il testo può essere reperito anche presso l’ufficio dell’Area Urbanistica di questo Comune presso cui è possibile richiedere ulteriori informazioni.

Le domande devono essere presentate all’Ufficio Protocollo del Comune di Ronco Scrivia entro il 29 settembre 2016

 

In merito alla recente problematica riscontrata sull’illuminazione pubblica, si informa la cittadinanza che è in atto da alcuni giorni l’intervento da parte della ditta incaricata della manutenzione, tuttora impegnata nel tentativo di una risoluzione.

Accedendo a questo link è possibile effettuare la registrazione gratuita al servizio di ricezione di messaggi di allerta meteo riguardanti il Comune di Ronco Scrivia.
https://www.teleallertameteo.com

14344226_933257320134013_2486807300666598978_n (1)
14344226_933257320134013_2486807300666598978_n (1)
Dimensione: 44 kB
Estensione: jpg

Il Comune di Ronco Scrivia – Area Sociale Scolastica e Culturale – rende noto che a partire dal 2 settembre 2016 è possibile presentare domanda per l’attivazione del sostegno per l’inclusione attiva (SIA) prevista dall’articolo 1 della legge 28/12/2015 n. 208 al comma 386. Si allegano avviso recante indicazioni per la presentazione delle istanze e la relativa modulistica.

pdf icon
Messaggio-numero-3275-del-02-08-2016_Allegato-n-1.PDF

doc icon
Avviso-Sostegno-allinclusione-Attiva-1.doc

Per dare seguito a quanto indicato nei precedenti comunicati si conferma la volontà di creare un momento partecipativo in merito alle persone richiedenti asilo presenti nel nostro comune. Per tale motivo venerdì 16 pv alle ore 20.30 presso il Ricreatorio di Borgo Fornari (g.c.) si terrà un incontro con la cittadinanza.
Sono invitati i rappresentanti della Cooperativa Liberi Tutti e della Prefettura.

Grazie al contributo di tutti gli interlocutori si è potuto ottenere un importante risultato per la Vallescrivia: il mantenimento del servizio della piscina comprensoriale di Ronco Scrivia.

 

http://notizie.cittametropolitana.genova.it/2016/09/piscina-comprensoriale-valle-scrivia-intesa-per-garantire-il-servizio-fra-citta-metropolitana-comuni-unione-dello-scrivia-e-gestore/

 

Relativamente al programma di accoglienza delle persone richiedenti asilo, il 24 agosto scorso la Prefettura di Genova ha comunicato di aver effettuato i controlli richiesti dall’Amministrazione Comunale per le verifiche di abitabilità e rispetto delle norme igienico-sanitarie nei due appartamenti individuati nel nostro Comune in Via Roma, a Ronco Scrivia, e in Via IV Novembre, a Borgo Fornari, messi a disposizione da privati.

Tale verifica ha confermato l’idoneità degli ambienti per l’accoglienza di tre persone a Ronco Scrivia e di sette a Borgo Fornari, per un totale di dieci persone, anziché di dodici come era previsto inizialmente dal progetto  approvato dalla Prefettura stessa.

I primi inserimenti previsti  nei prossimi giorni saranno a Ronco Scrivia e nei primi giorni di settembre a Borgo Fornari.

L’Amministrazione Comunale a questo proposito propone due incontri pubblici, nella prima settimana di settembre, allo scopo di poter condividere il progetto di accoglienza con la cittadinanza e con i soggetti gestori della  Cooperativa Liberitutti  di Torino.

Nell’ambito del programma di accoglienza delle persone richiedenti asilo, in capo alla Prefettura di Genova, ci è giunta informazione nella giornata di giovedi 11 che potranno essere accolti anche nella nostra vallata piccoli gruppi di persone richiedenti asilo.
Il bando del Ministero dell’Interno prevede infatti la collocazione delle persone in appartamenti di privati presi in affitto dalla cooperativa sociale che ha presentato il progetto e che ne deve garantire la gestione per la conclusione del percorso che definirà il loro stato giuridico.
Per il Comune di Ronco Scrivia ci è stato comunicato che le persone richiedenti asilo, potranno essere fino a un massimo di 12 collocate e gestite dalla Cooperativa Sociale LBERITUTTI di Torino, a Ronco Scrivia in Via Roma e a Borgo Fornari in Via IV Novembre.
Da parte dell’Amministrazione Comunale e da parte della locale Stazione dei carabinieri sono stati attivati da subito, tutti i contatti al fine di garantire la massima attenzione e premettere che tale inserimento avvenga nella più totale sicurezza e nel totale rispetto per i cittadini e per le persone richiedenti asilo.
Questi giorni sono serviti a tenere le dovute relazioni con le Autorità e a intraprendere una fattiva collaborazione con la locale stazione dei Carabinieri per permettere una corretta informazione alla cittadinanza che ci impegnamo a tenere informata sugli sviluppi successivi anche attraverso incontri pubblici.

93256DF6-7BBB-4AAF-8282-4DACB4981497

Il 28 agosto pv alle ore 10 si terrà l’inaugurazione della “Casetta dell’acqua” nello spazio riqualificato dell’ex distributore a Ronco Scriva.

In tale spazio completamente rinnovato si potranno trovare indicazioni circa la protezione civile, la raccolta differenziata e l’uso della rinnovata pesa pubblica, oltre a diverse foto storiche e recenti del nostro paese. La “Casetta dell’acqua” è già attiva e fornisce ai cittadini l’erogazione di acqua refrigerata, naturale o frizzante, a 5 centesimi al litro, contribuendo anche al rispetto dell’ambiente.

 

Si ringrazia il Foto Club Vallescrivia per il materiale fotografico fornito.

 

volantino casetta acqua
volantino casetta acqua
Dimensione: 169 kB
Estensione: jpg

Il Comune di Ronco Scrivia – Area Tecnica rende noto che intende avviare una procedura di affidamento diretto ex art. 36, comma 2, lettera b) del D.Lgs. 19 aprile 2016 n. 50 per i lavori relativi alla messa in sicurezza della strada comunale di Vallecalda, a seguito del dissesto avvenuto a valle della stessa (lavorazioni riconducibili alla categoria OG3).
L’avviso esplorativo per la manifestazione di interesse è pubblicato all’Albo Pretorio del Comune di Ronco Scrivia, al sito www.comune.roncoscrivia.ge.it

4 milioni di euro da Regione Liguria per il ripristino dei muretti a secco e altri interventi

 


Con Delibera di Giunta Regionale n. 666 è stato approvato il bando “Supporto agli investimenti non produttivi connessi all’adempimento degli obiettivi agro-climatico-ambientali”- PSR 2014-2020 Sottomisura 4.4

Attraverso il bando possono essere finanziati i seguenti interventi:

  • Ripristino muretti a secco tradizionali per il sostegno di terreni in pendio
  • Costituzione siepi, cespugli, alberi per ricovero o nidificazione  di specie selvatiche
  • Realizzazione o recupero di piccoli invasi per fauna e flora selvatica
  • Recinzioni per specie di cui alla direttiva 92/43 o realizzazione punti di osservazione in parchi, aree connessione ecologica, aree Rete Natura 2000.

Possono beneficiare dei contributi:  le imprese agricole singole o associate, gli enti pubblici, anche in forma associata, i proprietari e i gestori dei terreni, i partenariati misti fra enti pubblici e soggetti privati.

Il campo di applicazione è tutto il territorio regionale.

Il finanziamento della misura  è pari a 4 milioni di euro

Le domande possono essere presentate esclusivamente con modalità informatica tramite SIAN dalla data di pubblicazione della deliberazione  sul BURL  fino al 30 settembre 2016.

Il sostegno per il ripristino dei muretti a secco non può essere richiesto per una quantità superiore a 200 mq per domanda ed è quantificato in 105 euro a metro quadrato di muro effettivamente ripristinato, pari al 100 per cento del costo standard.

Il ripristino del muretto a secco crollato  deve essere eseguito mantenendo le stesse caratteristiche originarie, con l’uso di materiali e secondo forme e tipologie costruttive tradizionali.

Le domande devono essere presentate prima dell’avvio degli investimenti.

Il bando sarà disponibile sul sito www.agriligurianet.it

L’Amministrazione Comunale informa che a seguito dell’approvazione dell’Accordo Quadro per la collaborazione istituzionale tra la Città Metropolitana di Genova e questo Comune, avvenuto con deliberazione del Consiglio Comunale n. 6 del 1° marzo 2016, è stato approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 54 del 30 maggio 2016 il Protocollo Operativo tra il Comune di Ronco Scrivia e la Città Metropolitana di Genova per la redazione del nuovo Piano Urbanistico Comunale.

“PROCEDIMENTO AD EVIDENZA PUBBLICA DISTRETTUALE PER LA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE DA PARTE DELLE ORGANIZZAZIONI PRIVATE SENZA FINALITÀ DI PROFITTO PER LA COPROGETTAZIONE ESECUTIVA DEL PROGETTO “INTERVENTI DI COMUNITA’ PER ANZIANI E INVECCHIAMENTO ATTIVO” (DGR 431 del 13/05/2016)”

allegato 1 domanda di partecipazione
allegato 1 domanda di partecipazione
Dimensione: 38 kB
Estensione: docx
allegato 2 dichiarazioni
allegato 2 dichiarazioni
Dimensione: 66 kB
Estensione: doc
allegato 2bis DICHIARAZIONE
allegato 2bis DICHIARAZIONE
Dimensione: 72 kB
Estensione: doc
allegato 3 avviso
allegato 3 avviso
Dimensione: 670 kB
Estensione: pdf
allegato 4 linee di indirizzo
allegato 4 linee di indirizzo
Dimensione: 119 kB
Estensione: pdf
DECRETO AD OGGETTO
DECRETO AD OGGETTO
Dimensione: 115 kB
Estensione: doc

Ordinanza per chiusura traffico veicolare e pedonale dell’area a contorno dell’edificio ubicato tra C.so Italia e Via Murtula.

Per maggiori dettagli consultare ordinanza sindacale allegata (n° 06-16).

 

Ord. n. 06-16 edificio C.so Italia Via Murtula

Di seguito in allegato alcune informazioni utili circa le modalità per il pagamento IMU e TASI anno 2016 

tributi informativa 2016doc
tributi informativa 2016doc
Dimensione: 283 kB
Estensione: pdf

tributi informativa 2016doc

A Ronco Scrivia è attiva la PESA PUBBLICA!
È possibile utilizzare il sevizio acquistando i Gettoni in due esercizi commerciali convenzionati e negli uffici comunali.

volantino pesa

volantino pesa
volantino pesa
Dimensione: 181 kB
Estensione: pdf

http://www.roncoscrivia.unionedelloscrivia.ge.it/wp-content/uploads/2016/05/volantino-pesa.pdf

Di seguito in allegato le informazioni e la modulistica relative alle agevolazioni TARI per l’anno 2016.
La domanda va presentata presso l’ufficio protocollo del comune entro il 30 giugno p.v.
AVVISO-AGEVOLAZIONI-TARI-2016
AVVISO-AGEVOLAZIONI-TARI-2016
Dimensione: 253 kB
Estensione: pdf
Modulo-richiesta-agevolazione-TARI-
Modulo-richiesta-agevolazione-TARI-
Dimensione: 438 kB
Estensione: pdf

Ronco Scrivia
17°
cielo sereno
umidità: 55%
vento: 5m/s N
Max 21 • Min 10
22°
Lun
22°
Mar
21°
Mer
23°
Gio
25°
Ven
Weather from OpenWeatherMap
Comune decorato al
Valore Civile
Comune di Ronco Scrivia
Corso Italia, 7 - 16019 Ronco Scrivia (Ge)
P.I. 00705520104 - Tel. 010.965.90.10 - Fax. 010.935.63.43
Mail. info@comune.roncoscrivia.ge.it - Pec. comune.roncoscrivia@pec.it
Mappa del Sito - Privacy - Privacy Cookies